Antiallergici naturali

Sempre più persone soffrono di problematiche allergiche. Un’allergia può essere definita come la risposta “esagerata”, dell’organismo nei confronti di sostanze denominate allergeni (presenti negli alimenti o nell’ambiente) che pur essendo di per loro innocue, vengono riconosciute dal sistema immunitario come estranee o nemiche.

Il contatto con tali “allergeni” induce il sistema immunitario a produrre una particolare classe di anticorpi tipica di tutte le manifestazioni allergiche: le immunoglobuline di tipo E (IgE). Queste agiscono “difendendo” l’organismo dalle sostanze considerate nocive sviluppando di conseguenza tutta la serie di fastidiosi, e a volte anche pericolosi, sintomi chiamati “reazione allergica” che possono coinvolgere la cute oppure le mucose (congiuntivale, nasale, bronchiale) portando rispettivamente alle manifestazioni tipiche di dermatite, congiuntivite, asma o rinite.

Per contrastare e prevenire i fastidiosi sintomi delle allergie, con particolare riferimento alle allergie stagionali, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali adatti a contenere il rilascio di istamina da parte del nostro organismo.

Indicato per allergie e dermatiti: data la presenza di flavonoidi e quercetina, il ribes nero ha un effetto antiallergico.
È quindi indicato per le irritazioni alle vie respiratorie dovute alle allergie primaverili, ma anche nei casi di orticaria atopica o dermatiti varie; la Nigella Sativa, da recenti studi scientifici è emerso che questa pianta contribuisce a incrementare le funzioni del sistema immunitario, la produzione di interferone, il numero delle cellule B e possiede un potente effetto antistaminico, antiossidante, antibiotico e antimicotico. Nel settore cosmetico e alimentare risulta essere un valido supplemento per i suoi alti valori nutritivi.

Il Super Bran è un functional food composto da Oryzalose, una molecola ottenuta facendo fermentare con lievito e reagire con gli enzimi cellulasi ed emicellulasi l’emicellulosa della crusca del riso Asamurasaki, una particolare varietà di riso viola antico coltivata in Giappone. L’attivita biologica dell’Oryzalose è stata studiata in maniera approfondita ed è stato dimostrato che è in grado di attivare macrofagi, cellule natural killer , oltre ad avere un’attività antiossidante e di supporto in condizioni di particolare stress o allergie. Un altro studio estremamente interessante ha dimostrato proprio come l’assunzione di Oryzalose portasse ad un miglioramento nella qualità della vita in termini di riposo, appetito e condizione fisica generale, suggerendo che proprio l’attività immunoregolatoria dell’Organismo.

Condividi: