Tisane e fasi lunari

luna piena

Seguire i ritmi della natura anche nell’assunzione dei rimedi naturali. La tisana della luna calante e quella della luna crescente.

Le fasi lunari sono rappresentate dalla parte del satellite terreste illuminata dal Sole.

Vi sono quattro posizioni fondamentali.

  • 1. luna nuova (o congiunzione o fase di novilunio)
  • 2. primo quarto (crescente)
  • 3. luna piena (o opposizione o fase di plenilunio)
  • 4. ultimo quarto (calante)

Le fasi lunari interagiscono con le maree, con le nascite, con la messa a dimora dei semi e delle piantine da orto ma anche con gli effetti benefici di erbe e tisane.

fasi lunariLe erbe sono veri toccasana offerti dalla natura, non c’è malessere a cui esse non offrano rimedio sotto forma di infuso. Ogni pianta sviluppa le piene proprietà terapeutiche solo nella sua totalità (nel suo totum), tanto che le sostanze attive in essa contenute, se utilizzate isolate o riprodotte artificialmente, a volte avranno effetti inferiori rispetto a quelli ottenuti usando la totalità della pianta.

La tradizione vuole che la raccolta delle erbe officinali debba rispettare non solo il tempo balsamico ma anche i ritmi lunari.

Con la luna calante è opportuno raccogliere (e utilizzare) le piante per disintossicare e attivare l’intestino pigro. Le forze esercitate dalla luna calante stimolano infatti le funzioni disintossicanti del corpo.

Durante le due settimane di luna calante è opportuno ridurre la quantità di cibo perché il metabolismo è rallentato, è importante bere molta acqua per favorire il processo di detossicazione.

 Tisana della Luna Calante per il drenaggio emuntoriale

  • Tarassaco 25 gr
  • Rosa canina frutti 25 gr
  • Uva ursina 25 gr.
  • Gramigna 25 gr.

Preparazione: 1 cucchiaio della miscela di erbe per una tazza di acqua bollente, tenere in infusione per 15 minuti, bere 2 volte al dì.

La luna nuova comporta influssi particolari atti a stimolare e rinfrescare il corpo. L’energia della luna nuova può avere un effetto frenante sugli esseri viventi, la natura rallenta il suo ritmo e si avverte un senso di stanchezza. Il giorno della luna nuova è però ottimo per intraprendere nuove iniziative e per liberarsi delle vecchie situazioni per affrontare coraggiosamente le nuove.

La luna crescente facilita il rinvigorimento del corpo, è molto utile praticare massaggi e trattamenti energetici durante questa fase ed assumere. Il corpo in questo periodo assorbe e assimila con molta facilità, è importante ridurre l’apporto serale di carboidrati e bere molto tra le ore 15 e le 19.

Tisana della luna crescente per il rinvigorimento del corpo

  • Sambuco fiori 20 gr.
  • Calendula fiori 20 gr.
  • Ribes nigrum foglie 20 gr.
  • Arancio fiori 20 gr.
  • Cannella corteccia 20 gr

Preparazione: un cucchiaio della miscela di erbe per una tazza di acqua bollente,  lasciare in in infusione per 10- 15 minuti, bere almeno due tazze al dì.

a cura di Miriam Baroni

Zea Consiglia

[products ids=”6416, 6417″ sku=””]
Condividi:

4 comments on “Tisane e fasi lunari

    • Queste tisane possono essere prese anche senza rispettare i cicli della luna, le fasi lunari svolgono un’azione sinergica e ne potenziano gli effetti, alternarle seguendo la luna sarebbe l’ideale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.