Come posso favorire l’abbronzatura?

Mi scotto facilmente e fatico ad abbronzarmi, cosa mi consigliate?

Ecco il sole è arrivato e la voglia di abbronzatura si fa sentire. Vediamo quali sono i consigli per non scottarsi ed avere un’abbronzatura rapida, omegenea e duratura.

Seguite questi consigli fin da ora, è opportuno infatti iniziare i trattamenti qualche tempo prima dell’esposizione solare.

CURARE L’ALIMENTAZIONE Aumentare l’assunzione di frutta e verdura di stagione, favorendo quelle di colore giallo, arancio e rosso ricche di betacarotene che stimola la produzione di melanina, possibilmente crude.

CURARE LA PELLE Esfoliare la pelle per eliminare le impurità con uno scrub dolce da ripetere circa ogni 15 giorni. Idratare a fondo la pelle del viso e di tutto il corpo quotidianamente. I trattamenti con la radiofrequenza sono un aiuto molto importante. Sospendere invece i trattamenti a base di acido glicolico, i peeling più aggressivi che favorirebbero l’insorgenza di macchie.

ASSUMERE INTEGRATORI Circa due mesi prima dell’esposizione solare più intensa iniziare ad assumere integratori a base di betacarotene che favorisce la sintesi melanina, si prevengono così le scottature e gli arrossamenti e si ottine un’abbronzatura più omogenea e duratura (1 capsula di Mixed Carotenoidi al giorno iniziando circa due mesi prima dell’esposizione)

E’ opportuno assumere in concomitanza e per tutto il periodo della massima esposizione anche degli antiossidanti che proteggono la pelle dai radicali liberi che inevitabilmente si producono in seguito all’esposizione ai raggi U.V. (una dose di CK save al giorno a partire da un mede prima dell’esposizione solare continuando per 3 mesi,- la confezione contiene 90 dosi)

Zea Consiglia

[products ids=”4751, 4914, 5027″ sku=””]
Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.